cucublog

curiosità & cultura

L’arte nella natura. La natura nell’arte.

5 commenti

Viene definita “Land Art” e possiamo dire che si tratta dell’inserimento di pezzi artistici in ambienti all’aperto. Talvolta le opere sono di fatto costruite sul posto con materiali naturali trovati in loco, altre volte sono invece fatte e finite negli studi degli artisti e successivamente collocate in determinati paesaggi.
In Italia sono molte queste realtà, interessanti, curiose, diverse.
Ho trovato delle valide informazioni qui
http://www.artinitaly.it/index.php/tag/parchi-darte/
Tra i musei all’aperto, conosco “Arte Sella” (http://www.artesella.it/ ) che ho visitato anni fa e sarei curiosa di rivedere, perché in questo caso le opere sono proprio “oriunde” e quindi mutano con il tempo e le stagioni. Affascinante.
Della stessa natura anche un progetto recente, ancora poco noto, al quale ho avuto il piacere di partecipare indirettamente, in quanto ideato da Chiara e Maurizio. E’ “ARTinWOOD”, un percorso artistico, con opere realizzate sul posto da ragazzi provenienti da Paesi diversi e accomunati dallo studio delle arti a Barcellona. Questo si trova nell’ambito del “Museo del Castagno” di Zocca (http://museodelcastagno.promappennino.it/index.php ), inaugurato all’inizio dell’autunno scorso :
aiw01 aiw04 aiw02 aiw03 aiw05 aiw06 aiw100

Della seconda categoria, fanno invece parte luoghi come “Fattoria Celle”, nel cui parco sono installate opere della collezione Gori ( http://www.goricoll.it/ ). Ne ho trovato un interessante articolo sul n° 127 di Area, bimestrale di architettura edito da Motta ( http://www.archinfo.it/riviste/area/0,1254,53_CHL_t0c9003_1,00.html ).
Tutti questi luoghi non hanno tempo, proprio in questo credo stia il loro massimo fascino: nel verde nuovo della primavera, nel fresco nascosto dell’estate, nei colori caldi dell’autunno, magari nel bianco della neve… ogni stagione e ogni condizione atmosferica regalano alle opere e all’ambiente che le ospita sfumature diverse e particolari. La visita a questi parchi può quindi essere ripetuta più volte: non sarà mai uguale, rimanderà sempre impressioni ed emozioni nuove.

P.S. : Per chi volesse spingersi oltre oceano, sfogliando un giornale ieri, ho letto di una nuova pubblicazione, “Art Parks”, che propone degli itinerari nei parchi d’arte americani ( www.sassieditore.it ).

 

Autore: cucublog

curiosità, cultura, condivisione, partecipazione, spontaneità, sorrisi, entusiasmo, passione, letture, poesie, fotografia, architettura, design, arte, mostre, musei, viaggi, cucina, ricette, sperimentazioni ;-) , innovazione, rinnovamento, evoluzione, gioia, solarità, informazione, ..... :-)

5 thoughts on “L’arte nella natura. La natura nell’arte.

  1. I quite like reading through an article that
    will make men and women think. Also, thank you for allowing for me to comment!

  2. Howdy! I’m at work browsing your blog from my new iphone 3gs!
    Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your posts!
    Keep up the excellent work!

  3. Wow that was odd. I just wrote an very long comment but after I clicked
    submit my comment didn’t appear. Grrrr…
    well I’m not writing all that over again. Anyway, just
    wanted to say superb blog!

  4. Per me “Land Art” è espressione di Arte che si fonde con la Natura nel rispetto più assoluto della stessa. Da qui il mio desiderio di creare insieme a Chiara “ARTinWOOD”. L’esperienza di Vivere e collaborare per più giorni, immersi nella natura, con Artisti mai visti prima ma da subito come conosciuti da sempre, è stata meravigliosa! Io e Chiara ne siamo rimasti affascinati e presi nel più profondo… Sarebbe mio desiderio continuare l’esperienza realizzando questa volta, in prima persona, “qualcosa di particolare” con elementi e materiali che sicuramente la Natura ci (parlo al plurale in quanto è mio desiderio che Chiara sia al mio fianco) offrirà con piacere qui ad Arte Pozze. Quando sei nel bosco “sei bosco” e un tutt’uno con Te Stesso e la Natura… tutto e tutti siamo una cosa “sola”. Ringrazio Silvia per l’ospitalità su “Cucublog” e sarà un piacere coinvolgerla magari direttamente nel prossimo progetto che partirà a breve 🙂 .

  5. Grazie di aver inserito anche le foto di “ARTinWOOD”. Molto interessanti le realtà che hai proposto, ma soprattutto ti ringrazio per la sorpresa che ho avuto visitando il sito artinitaly: mi ha colpito la foto del Labirinto di Arianna …. Ho pensato “Io l’ho visto!” … Continuando ad osservarla mi sono affiorati i ricordi di una breve vacanza in Sicilia, fatta con alcuni amici nel …. ma! forse il secolo scorso 🙂
    Ricordavo bene le belle esperienze di quel viaggio, le sensazioni emozioni, luce e profumi, tanto che ne ho parlato più volte in questi anni, ma avevo del tutto dimenticato i nomi dell’albergo e del paese.
    Ora è stato come ritrovare un vecchio amico. Grazie.
    A proposito consiglio a tutti, che ne abbiano la possibilità, di andare a conoscere Fiumara d’Arte e perlomeno di visitare (se non pernottare) nell’Albergo Museo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...