cucublog

curiosità & cultura

Laboratorio città. Città laboratorio

1 Commento

La città è un laboratorio, di un’infinità di cose. La città, ma anche i paesi, le frazioni, le contrade. Il territorio, il paesaggio, l’ambiente.
Mondi, pianeti da scoprire, rivalutare, valorizzare. Mondi unici, ma fortemente correlati con tutto ciò che li compone, li anima, li evolve  e li trasforma.
Nasce quindi un osservatorio, si chiama “PolisLab”, si base su principi di urbanistica partecipata e intende “immaginare la città”, secondo i desideri, i bisogni, le realtà, i sogni di chi la vive, di chi ci abita, di chi verrà.
Questo laboratorio prende vita dall’iniziativa di un gruppo di giovani, che trovate presentati sul sito di PolisLab :

http://polislab.wordpress.com/

Tra loro ho il piacere di conoscere Lorenzo, che mi ha invitata alla presentazione che si terrà la settimana prossima e mi ha gentilmente fornito il materiale che trovate qui allegato, per capire bene di cosa si tratta e poter così scegliere di partecipare anche voi  😉

Comunicato Stampa Immaginare la Città

Mi pare un evento molto interessante, che porta in sè svariate opportunità, da non perdere.
Vi aspettiamo!  🙂

Locandina_13 marzo

“D’una città non godi le sette o le settantasette meraviglie,
ma la risposta che dà a una tua domanda”.
Italo Clavino

Autore: cucublog

curiosità, cultura, condivisione, partecipazione, spontaneità, sorrisi, entusiasmo, passione, letture, poesie, fotografia, architettura, design, arte, mostre, musei, viaggi, cucina, ricette, sperimentazioni ;-) , innovazione, rinnovamento, evoluzione, gioia, solarità, informazione, ..... :-)

One thought on “Laboratorio città. Città laboratorio

  1. Mi sembra un progetto giusto, collocato proprio nel tempo e nei bisogni che ci sono in tutti gli elementi e i soggetti coinvolti. Credo sia bene che dia spazio ai giovani e che chi ha più esperienza e crede in loro possa camminare a fianco, molto di lato, per dialogare e partecipare al piacere delle immaginazioni e dei gesti concreti. il paesaggio esterno coincide con quello interiore, osservarli mentre si incontrano e si intrecciano è affascinante. Sento idee che premono per vedere luce, fermento bello..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...