cucublog

curiosità & cultura

Adlujè

Lascia un commento

Cinque brevi racconti. Poesie. Alcune riflessioni.
Un filo conduttore. Bianco.
Anna Maria Farabbi mi ha colpito e conquistato, così, senza preavviso, in un pomeriggio di questa non-estate, portando quel calore che dal cielo manca.


“M’inchino davanti alle cosce infiammate

delle puttane
al labbro spugnoso degli ubriachi
intrappolati di vino e di luna in vena
buonanotte a loro
perchè loro mi hanno insegnato
più dei poeti

E buonanotte a chi mi ha cercato fino ad ora
tra la cenere e il fuoco

Io sto qui in basso
che soffio le mie scintille per spigarle
frugo nella pancia della notte

Avvampo “

 

Anna Maria Farabbi
“Adlujè”
Ed. Il ponte del sale

 

Autore: cucublog

curiosità, cultura, condivisione, partecipazione, spontaneità, sorrisi, entusiasmo, passione, letture, poesie, fotografia, architettura, design, arte, mostre, musei, viaggi, cucina, ricette, sperimentazioni ;-) , innovazione, rinnovamento, evoluzione, gioia, solarità, informazione, ..... :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...