cucublog

curiosità & cultura


3 commenti

Sicilia sud-occidentale

Sarò sincera: il primo impatto non è stato dei migliori…..ma poi!?! Che sorprese!

Marsala, il suo Stagnone e le saline (magia), Mazara del Vallo (meraviglia di colori!), Selinunte, …. 


La culla di cultura, arte, cortesia, accoglienza….ottima (…cosa c’è più di ottima? Eccelsa?) cucina…e poi parliamo dei vini? 


Vi scrivo da un tavolo di “Ciacco – Putia Gourmet” , Marsala (vivissimamente consigliato!!!): al tavolo di fianco, un signore non beve vino….. che tristezza….come si può? Qui poi?!? Rimedierò per suo conto… 😉

I love Sicilia! ❤️


4 commenti

Ultimo…e primo

Come va da quelle parti?

Cosa bolle in pentola?

Qui fervono preparativi…

Famiglia, amici, cucina, brindisi, …

Come si suol dire: buona fine e un miglior principio! Auguri!!

 
 


4 commenti

Happy birthday…

…..to me !!!!  😜  

   


1 Commento

Colazioni d’autunno 

   
   
Ciambella semplice e “barrette” mandorle, anacardi e uvetta.

Mmmm!!! Ecco anche il profumo del caffè!  😉


3 commenti

Affogato alla zucca

L’altra sera, avevo già pronta della crema di zucca, ho pensato di renderla ancora più appetitosa con un’aggiunta e così, per la prima volta mi sono cimentata a cucinare i canederli!
Ho preparato un impasto morbido con: pane ammollato nel latte, scalogno tritato, pancetta a cubetti (precedentemente saltata un po’ in padella con salvia, pepe e birra), basilico, parmigiano e provola grattuggiati, uova, il tutto aggiustato di sale e pepe.
Ho ottenuto delle belle polpette e ho fatto una doppia cottura: la prima avvolgendoli nella pellicola e immergendoli in acqua bollente fino a raddensarsi; la secoda al momento di mangiare, saltandoli in padella con un po’ d’olio.
Li ho infine tuffati nella crema e …..mmmmmmmmm!!!!!  🙂


1 Commento

L’altro merluzzo

Ieri ho avuto un’idea e ho sperimentato una versione alternativa di polpettone: di merluzzo.

Ho votato il pesce a vapore, poi l’ho sminuzzato e fatto raffreddare.
Ho preparato un battuto di pomodorini, olive taggiasche, salvia, maggiorana, basilico.
Una volta raffreddato il merluzzo, ho unito il tutto con due uova, un po’ di parmigiano grattuggiato, aggiustato di sale e pepe.
Con l’aiuto della pellicola, ho creato un rotolo bello compatt, l’ho inserito in un sacchetto da freezer e l’ho cotto a bagno maria per 20 minuti.
L’ho fatto raffreddare e riposare in frigo.

All’ora del pasto, l’ho ripassato in tegame con un filo d’olio evo e un goccio di birra.

Buono!!!  🙂



5 commenti

Colti quasi a fine estate…

   
    
 
P.S. : la zucca è del mitico orticello in vasca sulla terrazza!! 🙂

Seguiranno “cucinare e ricettare”  😉