cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

World habitat day

Si celebra oggi la giornata mondiale dell’habitat, inteso come ambiente di vita per tutti.
Informazioni interessanti sul sito di UnHabitat che promuove l’iniziativa e che quest’anno la dedica in particolare a “spazi pubblici per tutti”!

WHD-Web-slider-958x299


Lascia un commento

Sulla panchina

Panca, panchina. Elemento di arredo urbano con origini antiche (…i soliti romani 😀 ).
Michael Jakob ci conduce attraverso la sua puntuale analisi, a risalire le origini di questo “strumento di osservazione”: già, perchè è per questo che è nata, per invitare, per permettere, per obbligare talvolta, ad osservare, a guardarci intorno, ad ammirare, per insegnarci ad essere critici.
Panche famose, sulle quali sono passati personaggi noti, dalle quali si sono ammirati soggetti storici; panche particolari, nella forma, nell’allocazione, nel significato; panche ritratte in dipinti, esse stesse soggetto della tela, trait d’union di persone e cose; panche antiche, panche sempre attuali, panche semplici, panche elaborate, panche …
Punti di sosta, di riposo, di soluzione, di incontro, di alienazione, di addii, di vanto.
Scegliete una pachina e dedicatevi alla lettura.


1 Commento

Partire dalle piccole cose

Lo si diceva giusto qualche giorno fa con una cara amica: per il cambiamento non servono chissà quali rivoluzioni, ma basta partire dalle piccole cose!
Farsi un programma, giornaliero o settimanale, che includa cose che necessariamente vanno fatte, altre che è bene fare, altre ancora per il solo piacere di farle, perchè ci fanno stare bene, perchè bilanciano tutto il resto. E ci portano un passo più in là, a vedere che i problemi che ci sembravano insuperabili, sono poca cosa in verità, risolvibili, forse nemmeno più problemi  😉
(Lo scrivo e lo dico, ma anch’io imparo ogni giorno. Ricordatelo sempre: quando qualcuno scrive/dice qualcosa, lo fa prima di tutto verso se stesso!).
E penso abbiano fatto così anche i protagonisti di queste interessanti realtà: sono partiti dal loro piccolo, dalla via, dal borgo; hanno costruito ogni giorno un pezzetto, hanno coltivato il cambiamento come una piantina da accudire e far crescere nel tempo.
Il cambiamento non è un attimo, non è istantaneo, non è necessariamente evidente: il cambiamento è un percorso e passa da molte crisi.
Bravi, ben fatto!


2 commenti

Hamburg’s details

Ieri ultima camminata per Amburgo, a cogliere dettagli persi, a lasciarne qualcuno, a vedere oltre…

   
                
   

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  
Poi alla sera la mia re-union con la JJEB !!  al mitico “Downtown Blues Club” nella splendida cornice dello Stadtpark: non fatevi mancare questa “due tappe in una”, il parco è meraviglioso e il locale una leggenda, da qui è passata e passa la storia della Musica! 

http://www.eventcenter-hamburg.de/DE-Downtown-Konzerte
   

E ora?? On the road again! con la Band per l’ultima tappa del tour…  🙂

  


2 commenti

Hamburg mix

Ieri ancora 20 km bellissimi a piedi 🙂

Mi sono organizzata un giro mirato ad alcune cose, che mi ha permesso di cogliere le tante sfumature di questa città.

Sono partita da Wilhelmsburg, zona di architettura e urbanistica innovativa, molto interessante, efficiente, anche sorprendente.

Sono poi risalita nella Altstadt dove ho gironzolato e sono capitata a pranzo in un posto caratteristico, “Fisch & Co.” (Deichstr. 41): pesce al momento secondo ricette tipiche o per farcire golosi panini… slurp!! 😉 

Ho proseguito per un breve tratto nella Neustadt per visitare una chiesa consigliata, St. Michaelis, barocca: sembra un teatro!  Per raggiungerla ho attraversato un parco sul quale affaccia un enorme edificio curioso: di chiara matrice industriale adattato ad uffici e abitazioni…non ho trovato informazioni a riguardo…  

Infine, ritornata in zona stazione, ho girovagato per St. Georg, quartiere pittoresco, multietnico, dove potete trovare piacevoli negozietti, angoli curiosi e artistici. Vi consiglio un salto a “Koppel 66”, un vecchio edificio semi-industriale adibito a galleria e laboratori, con bistró.

Il sole ha regalato un pomeriggio splendido, per cui ho concluso la camminata del giorno in riva al lago Alster (Außeralster) con una birretta fresca!  😉  

   
                 

  


6 commenti

Hamburg

Sono arrivata ieri a metà giornata, stanca e cotta dal viaggio, ma non ho resistito: volevo vedere subito questi luoghi, aspettavo da qualche anno 🙂

   

  

 
 

Ora una buona colazione e poi si parte ad approfondire la faccenda e a scoprirne di nuove 😉

Buona giornata! 


1 Commento

Oasi urbane

In città a Karlsuhe quando meno te l’aspetti, si aprono spazi verdi tranquilli e ristoratori, attrezzati o spontanei. Meraviglia!

   
        
E poi, tra il centro e le zone più esterne una favolosa opportunità: un’area precedentemente adibita ad aeroporto poi trasformata in oasi ecologica per la biodiversità. Da attraversare secondo tre diversi percorsi, a piedi o in bicicletta.

Migliaia !!! di conigli e coniglietti nati da poco che saltellano ovunque!!!  🙂
   
 
Meraviglia delle meraviglie! Esperienza bellissima! Non potete perdervela!

Vado a letto stanca (oggi 20 km a piedi!?!) ma moooooolto contenta!

Grazie!  🙂