cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

Ad ovest

C’è una lingua di sabbia ad ovest.
E’ lì che torno.
Lì mi sono ammalata agli occhi degli altri.
Lì con i miei sono guarita.
E ogni volta scelgo.
Ma già il ritono è la scelta.
Ogni volta la ritrovo.
Ogni volta trovo qualcosa di diverso, forse nuovo.
Se anche non in acqua, lì attivo le mie branchie.
Se anche non in cielo, lì apro le mie ali.

IMG_1331