cucublog

curiosità & cultura


6 commenti

Etimologia #7 : COMUNICAZIONE

Il verbo comunicare deriva dal latino cum-munire, ossia con-legare, quindi comunicazione indica il mettere in comune, riferito ad informazioni di svariati tipi.
La comunicazione ha vita in un processo tipico che prevede un emittente, un canale, un codice, un contenuto ed un ricevente.
Si… ma se l’emittente è “ammutolito”?
Mi fa sorridere (e forse non capita a caso…) parlare oggi di comunicazione, perchè da un paio di giorni, causa un malanno di stagione (??) sono completamente afona. Infatti solitamente quando ci si riferisce al comunicare, il primo canale/strumento a cui si pensa è la voce, che nel tempo però è stata soppiantata da sempre nuove modalità tecnologiche. Oggi una comunicazione può essere trasmessa in… chissà quanti modi.
In un certo senso, tutto è comunicazione, manifestazione, espressione. Parole diverse che danno sfumature di una stessa sfera.
Ovvio che ogni modalità di trasmissione ha caratteristiche proprie che evidenziano alcuni aspetti della stessa e ne precludono altri. Sta all’emittente scegliere il canale che meglio si addice alla sua necessità, se personale o più oggettivo, se diretto o indiretto, se mirato ad una o poche persone piuttosto che a molte, con linguaggio orale, scritto, fotografico, artistico, ….
Ho scoperto che esiste un museo…

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2002838&viewType=0&idarea1=597&idarea2=0&idarea3=0&andor=AND&sectionid=0&andorcat=AND&MvediT=1&showMenu=0&idmenu=920&idarea4=0&idareaCalendario1=0&showCat=0&partebassaType=0&showArchiveNewsBotton=0

…un po’ lungo il link, lo so…una comunicazione forse prolissa per la funzione che svolge  😉