cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

Programmi per le vacanze…?

Buongiorno!
E’ arrivato agosto.
Come tutti (o quasi) anch’io questo mese potrei essere un po latitante…  😉
Non ho in programma grosse trasferte, ma brevi e fugaci. Comunque capiterà che sia meno presente, forse.
Voi avete programmi? Per questo mese specifico?
Se non ne avete e magari preferite organizzarvi un giro in concomitanza con qualcosa di interessante, curioso, divertente, stimolante, soprattutto per il prossimo mese, vi lascio qualche spunto:

http://festivaletteratura.it/

http://www.ferrarabuskers.com/

http://www.festivaldellamente.it/

http://www.bitontobluesfestival.it/

http://www.milanofilmfestival.it/mff2015.php

http://www.mitosettembremusica.it/#

http://www.pordenonelegge.it/

http://www.festivalfilosofia.it/2015/

http://www.bolognadesignweek.com/

BUONE VACANZE !!!!!!!   🙂


2 commenti

Platone e il mito

In questi giorni, per una ricerca che sto svolgendo, sono andata a ripescare il mito della caverna di Platone.
Da un lato mi ha riportato indietro nel tempo, sui banchi del liceo, con il prof di filosofia che doveva metterci dell’impegno per convincerci a fare altrettanto.
Dall’altro, rileggendone la trama, mi ha proiettata…fuori dal tempo!
Mi sono (ancora una volta) accorta che è una di quelle cose sempre attuali, adattabile a diverse situazioni.
Troppo avanti Platone!!  😉

 


12 commenti

Filosofia di una valigia

In questo mese salterò un po’ qua e là.
Forse non riuscirò ad essere qui presente proprio tutti i giorni, ma mi piacerebbe fare una specie di reportage di quel che vedrò, visiterò, sentirò, incontrerò, …
Ma ogni volta, prima di partire, mille cose da fare, a cui pensare e soprattutto la valigia.
E ogni volta quando sto per prepararla, mi torna in mente quando da piccola la facevo con mia mamma per andare al mare: meticolosamente, lei scriveva l’elenco delle cose che portavamo, per avere uno strumento di controllo nel momento di tornare a casa.
Ah ah!! Mi divertivo (e ancora a volte lo faccio) a prenderla in giro  😀
Quanti di voi usano questo metodo?
Fare la valigia ha la sua filosofia: chi la fa all’ultimo minuto, chi invece già da almeno un paio di settimane prima la predispone aperta e di giorno in giorno aggiunge qualcosa; chi studia attentamente il contenuto, chi invece caccia dentro cose più o meno a casaccio; chi pensa agli abbinamenti (ne conosco una! ..vero Elisa??  😉 ) e chi invece non se ne preoccupa; chi mette solo lo stretto necessario e chi invece “meglio qualcosa in più che in meno”; …
Io sono un mix: la faccio quasi all’ultimo minuto, non mi preoccupo più di tanto degli abbinamenti e metto sempre qualcosa in più, infatti torno regolarmente a casa con qualcosa di mai utilizzato e ogni volta mi riprometto che la prossima porterò meno cose, solo le realmente necessarie, ma poi ci ricasco!?
Eh… si sa: siamo “bambine viziosette” e quando si parla di abbigliamento la filosofia poco ci importa  😉  😀

Buona giornata!  🙂