cucublog

curiosità & cultura


1 Commento

Istanti vuoti 

E poi d’improvviso realizzo che per alcuni istanti la mente è stata (quanto meno apparentemente) vuota.

Sorpresa, meraviglia e gratitudine. Non accadeva da troppo tempo. 

E ora i pensieri ripartono, ma qualcosa è cambiato… Forse me lo dirà il prossimo vuoto, bardo inaspettato.


Lascia un commento

Bella

Sono piccole le cose che fanno la differenza. Verso gli altri e verso te stessa. 

È stata una settimana…bella! E non me l’aspettavo, anzi la temevo… tant’è che è ancora più bella 🙂

Lo è stata perché ho fatto delle piccole scelte, quotidiane, che mi hanno portato un passo più in là. 

Ne rifletto ora, in questa serata che pioviggina…ed è una benedizione.


Lascia un commento

Dialoghi metafisici

…altrimenti detti gattofisici, o metagattici…

 

“Ma mi ascolti??”

“Si, scusa”

“Guarda che non te le spiego a caso le cose. Penserai mica che son qui a perder tempo!? Ti ho scelta per dei motivi, ma adesso stai attenta!”

“Ok. Dimmi”

“Guardati”

“…..e?”

“Guardati e basta. Sarà un buon inizio. Ti aiuta a stare qui”

“…..grazie”

“Miao”

🙂

 

 

 


5 commenti

Un’attesa…

…è finita, si è consumata. Rigenera e lascia spazio. Altre attese ancora vive, altre arriveranno.

Dopo giorni meravigliosi, saluto dal profondo del cuore quest’isola, che sa muovere dentro e fuori di me, aspettata e inaspettatamente.

Fino alla prossima volta…


Lascia un commento

Cercando…

…ispirazione, senso, direzione. Apro a caso il libricino che è sempre pronto  🙂  e trovo.

“Per entrare nel giardino infinito dovresti diventare pieno di quello che non cerchi ed essere nelle cose che non ti piacciono”

…e scopro che ora emerge un altro significato e sono nel giardino.


Lascia un commento

Memories…

“La sai qual’è la differenza tra me e te?”

“Si. La differenza tra me e te è che io ho te!”

🙂

Ciao papà! Buon onomastico!


1 Commento

La testa, gli occhi e il cuore

La testa scoppia.
Di salute, intendiamoci, ma pur sempre scoppia.
Di parole, di concetti, di intenzioni, di sogni, di visioni.
Gli occhi colmi.
Tracimano a momenti, invasi di emozioni.
Di sguardi, di intese, di espressioni altre nelle quali mi rispecchio, o che non capisco e mi incuriosiscono.
Il cuore è colmo.
Di gratitudine soprattutto.
Grazie per gli incontri, per le sintonie, per i racconti, per il tempo, per la meraviglia, per la gioia di scoprire condivisioni e condividerle, per i sorrisi e le risate.

Ora in bilico tra un’imminente nostalgia e un’operosa attesa.
Scoppiano, tracimano, inondano.
Che sia.