cucublog

curiosità & cultura


4 commenti

Ho visto una cosa…

…sconosciuta  😮   …e romantica. Ah l’amour, l’amour!! O come dice qualcuno : the power of love  😉
L’altro giorno in giardino abbiamo avvistato una coppia di insetti mai visti prima.
Li abbiamo osservati a lungo, immortalandoli in alcuni scatti, poi ci siamo resi conto che forse stavamo disturbando…  😀
Dopo alcune ricerche in rete, ancora non sappiamo chi/cosa siano .
Qualcuno lo sa?
Entomologi all’ascolto, se ci siete, illuminateci!  😉

foto

 


Lascia un commento

Ho visto una cosa…

…assurda!?!
Ci sono situazioni nelle quali o hai un computer con relativo collegamento internet… oppure, hai un computer con relativo collegamento internet… e lo sai usare al meglio.
No no, non mi sono sbagliata, non ho fatto erroneamente copia-e-incolla.
Non c’è altra soluzione, ci sono circostanze nelle quali pare si debba essere tutti dei super esperti informatici e se chiedi aiuto/spiegazioni, con aria e toni sbigottiti, increduli, biasimevoli, ti rispondono che ti fanno sentire scema.
Eh no! Staremo mica esagerando??
Primo: non si nasce imparati.
Secondo: a volte la tecnologia complica le cose, altrochè!?  (e le rende pure meno piacevoli…).
Terzo: ma se sei un ufficio informazioni/consulenze e te ne chiedo, bhè: è il tuo lavoro! Fallo!!

In Italia riusciamo a complicare la burocrazia anche con gli strumenti che dovrebbero agevolarla. Dei maghi!  😐

 


4 commenti

Ho visto una cosa…

…insolita. Un libro ammiccante!? 😮
E’ uno di quei libri che non ti stravolgono la vita, che non corri a casa di corsa perchè non vedi l’ora di riprenderlo in mano, che non stai sveglia la notte finchè gli occhi proprio non ce la fanno più.
Eppure… sta lì, sul tavolo della cucina o sul divano, ti guarda passare, in faccende affaccendata, e ti strizza l’occhio.
E tu percepisci la sua presenza, la sua intenzione… ti stuzzica, perchè… perchè in qualche modo si attacca a parti interne di te, delicatamente, qualcosa prende e qualcosa dà.
E’ semplice, curioso, direi quotidiano. E poi è dolce, si dolce. Scritto bene, lineare, pervaso e profusore di una strana dolcezza.
Anche adesso è qui, sull’angolo del tavolo e sorride che vi sto raccontando di lui  🙂

Edoardo Boncinelli
“Una sola vita non basta”
Ed. Rizzoli