cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

Non-lavoro

La crisi, il cambiamento, un nuovo paradigma.
Se ne parla molto in giro.
E la prima cosa che mi viene in mente, è che è necessario rivedere il concetto di lavoro, di produzione, di servizi, di tempo libero.
Ho trovato interessante questo articolo, da cui trarre altri spunti e indirizzi.
Già molti anni fa qualcuno lo diceva… Domenico De Masi. Prendete pure un testo a caso: vanno benissimo tutti!  😉


Lascia un commento

Etimologia #9 : SALUTE

Deriva dal latino “salus” (a sua volta proveniente da “salvus”, ossia salvo) e significa salvezza, incolumità, integrità.
Salute indica quindi una condizione di benessere completa, che riguarda corpo, anima e mente.
L’OMS (Organizzazione Mondiale per la Sanità,  http://www.who.int/en/ ) ha definito la salute come uno “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”. Definizione assolutamente appropriata direi, che coinvolge infiniti aspetti.
Mi sembra di osservare in giro che “in tempi di crisi”, le persone finalmente prediligano la qualità, della vita in generale e facciano quindi scelte più coscienti, coscienzionse, mirate, salutari. Essendo l’argomento così complesso, anche queste scelte lo sono, variegate, molteplici, con motivazioni ed effetti diversi. Ma hanno in comune un denominatore: si opta per ciò che fa stare bene, che non significa solo essere sani a livello fisico, ma anche preferire oggetti, abbigliamento, cibo, attività nel tempo libero, lavori, … che ci fanno sentire bene, con noi stessi e con gli altri, possibilmente sereni, felici, appagati, soddisfatti, …
La salute quindi ce l’abbiamo, ma va mantenuta, curata, evoluta. Non dobbiamo darla per scontata e renderecene conto solo quando qualcosa non va, quando magari prendiamo un malanno e pensiamo sia solo una questione del corpo.
L’attenzione su questi argomenti è cresciuta nel tempo e ha coinvolto molti settori (tutti direi, o quasi…): sanità, scienza, psicologia, società, socialità, fede, lavoro, arte, istruzione, educazione, cucina, sport, ….
Sono  molte infatti le iniziative interessanti in giro :

http://www.viveresaniviverebene.it/

http://www.biosalute.eu/

http://www.bergamoscienza.it/ITA/Homepage.aspx

http://www.salonecibosicuro.it/

http://www.festivalscienza.it/site/home.html

http://www.fierabolzano.it/fieraautunno/

http://www.naturalexpo.it/

http://www.cibus.it/


Lascia un commento

La strada giusta

Evviva! Ci sono anch’io! …o meglio: c’è quello che vorrei essere : “Curiosity Tutor”  😉
Nel suo blog, Luca De Biase (che seguo quasi quotidianamente) ha pubblicato una serie di slides di “sparks and honey” nelle quali vengono individuati i 20 lavori del futuro.
Interessante… alcuni già attivi, altri no… alcuni deducibili, altri meno…
Ma la mia grande sorpresa è stata quella di trovare appunto il Curiosity Tutor! una persona che in merito alla curiosità dà ispirazione, contenuti, spunti, crea strumenti ed occasioni per trasmetterla agli altri e perchè gli altri poi proseguano sulla stessa strada.
E allora mi torna alla mente la frase di una Grande Persona che ho avuto il piacere di conoscere e dal quale ho appreso molto : “Coraggio. Sei sulla strada giusta”. Ciao Cesare!

http://blog.debiase.com/2013/09/lavori-del-futuro/

 


Lascia un commento

Opportunità di scambio

Il Mart ( http://www.mart.tn.it/ ) è alla ricerca di volontari nel periodo giugno-luglio per lo svolgimento di diverse attività :

http://www.mart.tn.it/lavoraconnoi

Interessante proposta questa, che apre diverse opportunità, bivalenti, per il Museo stesso e per chi parteciperà, così come è ben spiegato nell’annuncio.
E’ la prima volta che mi capita di sentire/vedere di un’iniziativa simile. Mi sembra proprio un’ottima idea  🙂