cucublog

curiosità & cultura


4 commenti

Attesa

C’è un posto che vuoi raggiungere, sai che ci devi andare, è un desiderio che va oltre, è altro.
Ma non è ancora il momento.
E allora lo programmi e intanto ci costruisci attorno un tempo.
E in quel tempo ci sono giorni che passano veloci, altri lenti, alcuni fermi, sospesi.
Ci sono giorni in cui sei presente, altri in cui non sei qui, sei altrove, sei già là.
Lo senti nel petto, nella gola, e poi lavora nello stomaco.
Ti annienta. E questo annientarti è intenso e dolce allo stesso tempo e nasconde in sè un presentimento: una rivivificazione.
A volte nell’aria ne senti il profumo, passano negli occhi immagini.
Vorresti mollare tutto e andare ma… Attesa.
E’ bene saper attendere, lasciare che le cose accadano. E sai che nel mezzo qualcosa sta accadendo.
E’ come un sogno che fai, vivido, un viaggio. Ti svegli e cerchi quei luoghi, sai che esistono e dev’eserci un significato.
Attesa

(A volte quel posto sei tu…)

 


Lascia un commento

New su “Le Nius”

L’altra volta abbiamo visto in che cosa consiste la permacultura.
La cosa vi ha incuriosito?
Eccovi alcuni posti interessanti dove approfondire l’argomento, teoricamente ma soprattutto praticamente!