cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

Presenti, da passati e futuri

Buongiorno a tutti!!
Che piacere ritrovarvi! …vedere che anche in questo periodo mi avete seguita e avete lasciato i vostri commenti. Grazie!  🙂
Agosto è stato un mese molto ricco… di amici, di ospiti, di condivisione, di incontri nuovi, di viaggi e spostamenti, di scoperte e progetti…
Datemi il tempo di disfare la valigia, sistemare due cose e riprendere il ritmo… poi vi racconterò e vi renderò partecipi dei giorni passati e di quelli che ci aspettano!  😉
Buona giornata!!  🙂


1 Commento

Inno-v-azione

Sfogliavo un quotidiano poco fa… non lo faccio spessissimo, utilizzo di solito altri strumenti.
Comunque sia, su tutti, non si fa che parlare di innovazione, soprattutto in tempi come questi.
E’ necessaria, non ci piove, ma mica arriva dal nulla. Anche l’innovazione ha radici, che non sono piantate né in oggi e tantomeno in domani; sono in ieri.
Innovare non vuol dire creare dal nulla cose nuove, ma piuttosto trovare soluzioni nuove a cose che già ci sono, che fino ad ora sono rimaste irrisolte o sono state gestite in modo non consono rispetto alle loro potenzialità, alle possibilità che possono a loro volta generare.
Servono idee, idee appunto innovative, evoluzionistiche. Ma non bastano, poi vanno messe in pratica e non serve essere chissà chi e fare chissà cosa: ognuno del suo piccolo può essere un innovatore, un rivoluzionario, un “evoluzionario”. Perché il mondo è fatto di tante persone, ciascuna con le proprie capacità e potenzialità, i propri bisogni, le proprie possibilità, i propri desideri e sogni. Aspettare che siano gli altri a fare qualcosa è una non-soluzione, comoda, di scarico di responsabilità, di attesa passiva che non si sposa bene con il principio di innovare.
Forse quel che ci vuole è un mix : un po’ di osservazione e di ascolto, un po’ di sano egoismo, un po’ meno egocentrismo, un po’ di partecipazione e condivisione, un po’ di creatività, …anche un po’ di rischio, perché si sa che senza rischiare nulla, non si ha nulla.
Combinazioni paradossali? Si, ci sta bene anche il paradosso, muove, mobilita, smobilizza, ingrana, sgrana.
Ho studiato economia internazionale (ne parleremo…), ma questo non vuol dire niente,  perché non è il titolo di studio a fare una persona, ma certamente mi ha aiutato a capire certe cose e soprattutto, un po’ per volontà e desiderio, un po’ “per caso” (..?) mi ha avvicinato a determinati argomenti che da qualche anno seguo.
Questi sono i miei principali riferimenti in merito:

http://blog.debiase.com/

http://www.ahref.eu/it

http://www.etnografiadigitale.it/

http://web.mit.edu/

http://www.futurix.it/

http://www.wired.it/

http://www.fbk.eu/it/front-page

 


Lascia un commento

Eccoci!

Signore e Signori è con immenso piacere ed emozione che vi presento la mia piccola iniziativa imprenditoriale!!
Scoprite i contenuti del sito! 😉
Periodicamente le T-Poem saranno abbinate a degli oggetti di artigianato, per promuovere e sostenere anche il lavoro di altri 🙂
Se qualcuno ha idee o suggerimenti, è il benvenuto!
Un brindisi!!!!!!!!

http://www.t-poem.com/T-Poem/Benvenuto.html

Senza titolo

 


Lascia un commento

Cù-cù!

Oggi Cù-cù amplia le proprie vedute e veste gli abiti nuovi della primavera!
Un’evoluzione spontanea dettata dalla curiosità e dal desiderio di conoscere, scoprire, comprendere e condividere.
Ne potete avere un assaggio nella nuova presentazione (vedi ABOUT) e seguendomi nelle mie esplorazioni  😉

DSC_0490