cucublog

curiosità & cultura


5 commenti

Expo-st

Siete stati ad Expo?
Io non ancora, l’ho in programa passato il gran caldo.
Non l’ho mai nascosto, all’inizio ero parecchio scettica, soprattutto mi preoccupa il post (su cui molti per fortuna già lavorano da tempo…).
Fino ad ora ho raccolto commenti positivi da chi c’è stato, entusiastici addirittura.
Quindi sono curiosa  😉
E poi scopro anche di iniziative interessanti, di volenterosa lungimiranza e allora all’orizzonte si disegnano delle possibiità…
Le potenzialità sono tante, ne potrebbe venir fuori qualcosa che segna un nuovo paradigma.


Lascia un commento

Non-lavoro

La crisi, il cambiamento, un nuovo paradigma.
Se ne parla molto in giro.
E la prima cosa che mi viene in mente, è che è necessario rivedere il concetto di lavoro, di produzione, di servizi, di tempo libero.
Ho trovato interessante questo articolo, da cui trarre altri spunti e indirizzi.
Già molti anni fa qualcuno lo diceva… Domenico De Masi. Prendete pure un testo a caso: vanno benissimo tutti!  😉


1 Commento

Festivaletteratura 2014

Festivaletteratura è sempre una gran bella esperienza: di partecipazione, condivisione, meraviglia, evoluzione.
Lo è comunque, anche solo fare una passeggiata a Mantova in quei giorni, è la sensazione concreta di essere attraversati da qualcosa di buono, edificante, stimolante.
Lo è di più se partecipi ad eventi, nei quali ti senti in accordo con le altre persone tutto attorno e ricevi effettivamente quel che ti viene trasmesso.
Lo è poi in maniera esponenziale quando alcuni di questi eventi sono… come la meravigliosa conclusione di una caccia al tesoro ottimamente riuscita!
Quel che cercavi era lì! La risposta ultima, la conferma, la chiarezza, …una nuova domanda.
Quest’anno due (tre) su tutti: Domenico De Masi e Jeremy Rifkin, affiancato dal sempre super Riccardo Luna.
L’analisi del momento (storico, economico, sociale), le prospettive possibili, le visioni, gli stimoli, …le provocazioni e gli incitamenti ad essere attivi, ad avere speranza, ad accettare il cambiamento e ad imparare nuove prospettive.
Ho preso i testi e intendo leggerli a breve…

IMG_2116 IMG_2119 IMG_2120

Due uomini, due libri, due incontri: temi comuni, percezioni e comunicazioni simili.
Ne esce che l’Italia è pronta… lo sarebbe, per voltare pagina, per lanciarsi nel nuovo paradigma.
In ambedue i casi, ho fatto la stessa riflessione: secondo me il problema non è se in Italia possiamo. Certo che possiamo! (Noi abbiamo scoperto l’America!! Ed è solo l’ultima e minima delle cose…).
Il problema penso sia: vogliamo?
Non sono convinta si voglia, non abbastanza…
Ma mi guardo sempre intorno, ascolto, osservo, sento… spero sempre di essere felicemente smentita  🙂