cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

Metti un pomeriggio a…

…a Padova!

Sabato ho avuto l’opportunità di conoscere una parte di Padova che ignoravo e di scoprire una fantastica realtà.

Mi riferisco al centro culturale polivalente di San Gaetano nel borgo di Altinate! Non ho perso occasione di essere curiosa e chiedere come sia nata questa struttura: mi hanno raccontato che in origine era il tribunale cittadino. Quando questo per motivi vari è stato trasferito, lo stabile ha trovato un’ottima soluzione di riuso. 

   
            
Se siete a Padova, non mancate una visita qui.

Abbiamo anche poi gironzolato un po’ per il borgo, in pieno centro storico…

  

  

  

  

  

  

  


Lascia un commento

RPBW : pezzo per pezzo

Si è inaugurata da pochi giorni al Palazzo della Ragione di Padova la mostra dedicata i lavori svolti dalla sua nascita fino ad oggi del Renzo Piano Building Workshop.
In un originale allestimento, sono esposti disegni, schizzi, plastici e altro materiale che raccontano l’evoluzione dei cantieri e la realizzazione di opere che hanno anche fatto la storia dell’architettura.
Purtroppo mi sono persa l’inaugurazione, con la presenza e presentazione dell’Architetto, ma ringrazio Elisa della segnalazione e non mancherò la mostra  😉

http://www.bcbiennial.info/iw/adm/main/index.jsp?iwNow=1395056799798&iwNow=1395056778300&main=%2fiw%2fcore%2fmain%2fpage.jsp%3fmenuId%3dmenu2619281%26pageName%3dla-mostra

P.S. : se qualcuno è interessato, ci si potrebbe organizzare…  🙂


2 commenti

Dopo la bufera, vien sempre il sereno

Sabato, ore 17:30, aspetto sul cancello che passino a prendermi. Non sono una fan accanita di Lorenzo (Jovanotti), ma la compagnia è buona e ai suoi concerti il divertimento è garantito: cantare, saltare, ballare, ridere… belle parole.
E allora via, ci dirigiamo in quel dello Stadio Euganeo di Padova. Parcheggiamo e notiamo alcuni nuvoloni che si profilano all’orizzonte, ma non ci spaventiamo. Ingresso Ovest e prendiamo posizione sugli spalti. Caso mai facesse due gocce, noi siamo al coperto.
Ore 21:00, nonostante pioviggini leggermente, puntualissimo Lorenzo inizia lo spettacolo. Pochi minuti e la pioggia va aumentando, ma lui non si ferma, canta, salta, balla, saluta il pubblico numerosissimo (stadio ovunque pieno!); ormai grondante, ci assicura che si tratta solo di un effetto speciale dello spettacolo, tutto a posto.
Non l’avesse mai detto!? Arriva il vento e la situazione precipita : bufera! Raffiche, pioggia scrosciante, temperatura in ribasso.
Lo spettacolo viene interrotto. E’ un temporale, quindi speriamo tutti che passi presto e si possa ricominciare.
Ma non va così… il maltempo prosegue per quasi un’ora e mezza, con picchi pessimi e anche qualche rischio (i lampi illuminano a giorno e nello stadio le apparecchiature tecniche e le impalcature metalliche sono dei richiami…).
La voce all’altoparlante interviene più volte a comunicarci che Lorenzo stesso sta discutendo con l’organizzazione se annullare lo show oppure no, ma spera di non doverlo fare, ci dice di avere pazienza, sta contrattando la ripresa con possibilità di sforare l’orario previsto per la fine dello spettacolo.
Nel frattempo, il prato si è svuotato ed è diventato una specie di piscina.. Le persone si sono riparate sotto le gallerie dello stadio e sulle gradinate delle tribune. Chissà quanti sono andati via… ormai è due ore che aspettiamo!? abbiamo poche speranze che dopo questo lungo “intervallo” ricominci.
Lentamente spiove… Ecco! i tecnici salgono sul palco a verificare lo stato degli strumenti e degli apparecchi vari. Bilancio abbastanza grigio: un mega schermo andato, un computer non riparte, luci fulminate, …ma l’acustica è abbastanza buona.
Il pubblico che occupava il prato, alla vista di movimento sul palco, riprende posto. Un fiume di persone scende nuovamente sul prato, in pochi minuti! Ci sono ancora tutti!!!!
Meraviglia! Hanno aspettato tutti! Hanno aspettato non il cantante o lo show: hanno aspettato Lorenzo, la persona!
Wow! Fantastica incredulità… Questo è lo spettacolo. Emozione.
Ore 23:40 : inizia (nuovamente) il concerto! Due ore (abbondanti) di musica!
Fari accesi nello stadio, perché le luci del palco sono k.o. e per motivi di sicurezza. Fari accesi come quando giocano a calcio…
Abbiamo giocato una partita fantastica! tutti insieme, un’unica squadra. Abbiamo vinto tutti.

Grazie. Grazie ai miei compagni di viaggio. Grazie al pubblico, tutto. Grazie a Lorenzo e alla sua band.
Grazie al temporale! perché senza non sarebbe stata la stessa cosa, non sarebbe stata meraviglia ed emozione così come invece è stato.

Ore 21:00, inizio dello spettacolo prima della bufera…

prima
Ore 23:40, dopo la bufera lo spettacolo!

dopo

 


3 commenti

Fioritura artistica

Ma dov’è quest’anno la primavera??
E’ nei musei! Sbocciano infatti mostre come freschi fiori della nuova stagione..
Ve ne propongo alcune che mi stuzzicano, più o meno note, di vari ambiti :

PITTURA :

Ravenna, Museo d’Arte della città : “Borderline. Artisti tra normalità e follia”.
http://www.museocitta.ra.it/mar/

Milano, Palazzo Reale : “Modigliani e gli artisti maledetti. La collezione Netter”.
http://www.mostramodigliani.it/

Verona, Galleria dello Scudo : “Alberto Burri. Opera al nero. Cellotex 1972-1992”.
http://www.galleriadelloscudo.com/italian/index.php

Piazzola sul Brenta (PD), Villa Contarini : “Virgilio Guidi. Grandi opere 1948-83”.
http://mostravirgilioguidi.com/mostra.php

Rovigo, Palazzo Roverella : “Il successo italiano a Parigi. La maison Goupil”.
http://www.palazzoroverella.com/

Venezia, Palazzo Ducale : “Manet. Ritorno a Venezia”.
http://www.mostramanet.it/


ARCHITETTURA E DESIGN :

Milano, Galleria Carla Sozzani : “Angelo Mangiarotti. Retrospettiva”
http://www.galleriacarlasozzani.org/#/exhibitions/current/

Vicenza, Fondazione Bisazza : “Richard Meier. Architettura e design”
http://www.fondazionebisazza.it/

***Questa esposizione si colloca tra “architettura e design” e “fotografia” perché comprende entrambi :
Verona, Centro internazionale di Fotografia degli Scavi Scaligeri : “Giorgio Casali fotografo. Domus 1951-83”.
https://intranet.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=36801

FOTOGRAFIA :

Ferrara, Palazzo dei Diamanti : “Lo sguardo di Michelangelo. Antonioni e le arti”.
http://www.palazzodiamanti.it/

Milano, Spazio Oberdan : “Robert Doisneau. Paris en liberté”.
http://www.doisneaumilano.it/

Milano, Galleria Carla Sozzani : “World Press Photo 2013”
http://www.galleriacarlasozzani.org/#/exhibitions/305/


Siete stati ad una o più di queste mostre? Cosa ne pensate? Condividete le vostre impressioni, opinioni, emozioni, … !!
Io ne ho in programma alcune… poi vi dirò…  😉