cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

Buongiorno! Buon anno!!

Eccoci qui, in questo 2014, un anno nuovo si offre a noi, carico di desideri, sogni, emozioni, …
Avete trascorso bene le feste?
Con il passaggio d’anno ho scelto di non guardarmi più troppo indietro, ma di guardare il più possibile solo avanti  😉
…però un piccolo saltino a ritroso ora lo voglio fare, ai giorni da poco trascorsi, perchè queste Feste, finalmente, le ho passate proprio come sempre avrei desiderato! in ottima compagnia, serene, gioiose, chiacchere, incontri, sguardi, sorrisi, abbracci, buon cibo, brindisi, … fuoco.
A Natale ero con la mia famiglia, al completo; ho fatto “la cuoca”, con gioia e soddisfazione. Giornate tranquille, ma piene di cose belle.
A Capodanno con gli amici, come da proverbio  😉  ed è stata una serata fantastica! Proprio poco fa vedevo le foto e rivivevo alcuni splendidi momenti :

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.656554744407068.1073741899.239107086151838&type=3

Mi complimento con la “Ca’ del Diavolo” per l’organizzazione, la simpatia e l’accoglienza! Super consigliato  😉
Se poi aggiungiamo l’ottima musica degli “Ostetrika Gamberini”, il poker è servito  🙂

http://www.cadeldiavolo.com

Eravamo già andati “A Fuoco” alla Ca’, ma ancora non mi bastava… quindi, ieri per concludere, il “rito del fuoco”.
L’avete mai fatto? Si scrivono liberamente su un folgio alcuni pensieri sull’anno trascorso e poi i desideri per quello nuovo; si scelgono due cose, due oggetti, a cui si tiene (non che siano insignificanti, altrimenti non vale!  😉 ) e poi sul falò si bruciano: qualcosa di vecchio per ringraziare e chiudere con l’anno finito e qualcosa di nuovo (o comunque non troppo vecchio..) in offerta per i dodici mesi a venire.

IMG_1574 IMG_1575 IMG_1576

E allora, eccoci qui…Pronti? Attenti! …viaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!
Buon proseguimento e buona giornata!  🙂


Lascia un commento

Lo fate mai?

A volte ho voglia di prendere in mano un libro, tenerlo un po’ tra le mani, chiuso, annusarlo, sentirlo.. e poi aprirlo a caso a scoprire un pensiero, una frase, una poesia che mi accompagnino nella giornata, che mi diano uno spunto, una spinta…
Questa mattina nella libreria lo sguardo è caduto su un libricino che ho da molti anni e il fatto che sia nei miei scaffali è una sorta di “serenità garantita”, un piccolo tesoro, una lettura speciale… lascio a voi scoprire il perchè  😉
E allora l’ho fatto, il piccolo “rito del suggerimento” :

IO E TE
“Io e te
siamo stati creati
diversamente.
io ho i miei difetti
tu i tuoi difetti
io le mie idee
tu le tue idee.
Non è colpa tua
se hai un carattere
che a me non piace!
Non puoi cambiarlo
ed io non posso cambaire il mio!
Impariamo allora ad accetarci
a vicenda
senza discutere
su ogni cosa
su cui non siamo d’accordo
perchè non c’è niente da fare:
o tu accetti il mio essere
ed io il tuo
oppure l’odio continuerà
a sfasciare
ferocemente
la nostra umanità”.

Alice Sturiale
“Il libro di Alice”
Ediz. Polistampa Firenze