cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

Upcycling

È un processo attraverso il quale materiali/oggetti inutilizzati o da eliminare diventano nuovi materiali/oggetti.
Il tema è molto in voga oggi, in diversi ambiti.
Per fortuna, era ora!
Sarà merito della crisi? 😉
R-innovazione!
Se ne sono occupati anche i ragazzi della Libera Università di Bolzano, leggete qui…
http://comune-info.net/2015/02/universita-design-riciclo/


Lascia un commento

Ri-abi(li)tazione

Sfogliavo un giornale e sono stata attratta da una nuova parola : enabler.
Ho cercato la traduzione, significa abilitatore; dal verbo inglese to enable, abilitare.
E’ riferito a nuove figure professionali nell’ambito del riutilizzo di spazi urbani ed architettonici in disuso. Mi piace.
Nell’articolo erano citate diverse realtà innovative del settore. Ho guardato i siti e ho scoperto delle cose molto interessanti. Studi di progettazione, laboratori, concorsi, eventi, idee, realizzazioni…
Lo scopo del gioco è quello di creare una rete italiana di collaborazione e partecipazione per il ri-utilizzo di luoghi abbandonati, parte rilevante del patrimonio nazionale, prima di tutto attraverso la sensibilizzazione locale.
Mi affascinano queste iniziative, le trovo intelligenti, smart  😉

http://www.smallab.it/

http://www.smallab.it/standbyldings/site/home.html

http://www.temporiuso.org/

http://www.che-fare.com/

C’è anche la possibilità di attivarsi partendo dalla firma di una petizione :

http://www.temporiuso.org/?p=3633

…con un’originale curiosità, una musica consigliata per la lettura del manifesto : “Rebel rebel” di David Bowie! Perfetta, la adoro  😉

 


Lascia un commento

L’architettura al tempo della crisi

Un evento importante, uno spazio a disposizione, idee, fattività.
Principi base del costruire: la semplicità, la modularità, il riuso.
Motori di movimento: cooperazione, partecipazione, ricerca, innovazione, condivisione, socialità, originalità, …
Risultato: garantito!  😉

http://www.archinfo.it/un-salotto-verde-a-rovereto-unoaunospazioarchitettura/0,1254,53_ART_9401,00.html

http://www.unoaunostudio.it/il-video-ufficiale-del-salottoverde/

 

 


Lascia un commento

A proposito di arte e natura/ambiente

Parlavamo l’altra settimana di land-art e “sfogliando” le pagine web di Domus ho trovato questo articolo interessante.
Qui, oltre ad usufruire di ciò che la natura offre, si è fatto anche un lavoro di ri-uso di uno spazio abbandonato, dandogli una nuova connotazione, ri-valorizzandolo e si è anche offerta una bella possibilità di creatività, condivisione e realizzazione

http://www.domusweb.it/it/arte/2013/06/12/landworks_sardinia.html

Potrebbero e dovrebbero essere molte di più le iniziative di questo tipo, “multifunzonali”: permettono il recupero di spazi inutilizzati e altrimenti abbandonati, che non sono certo una bella “cartolina pubblicitaria” per il Paese; generano lavoro, creativo e partecipato; incentivano la cultura e la curiosità, muovono, vivono, tramutano ed evolvono, …poi, vuoi mai che siano contagiose?  😉