cucublog

curiosità & cultura


Lascia un commento

“Autostrada e paesaggio”

..è il titolo di una mostra che si tiene al Mart di Rovereto in questi giorni, fino ai primi di febbraio, solo un paio di settimane.
Ne ho letto qui e poi ho cercato altre informazioni, trovandone sulla pagina Facebook del museo.
Si tratta dell’esposizione di un progetto già in atto da tempo, per la scoperta, la valorizzazione del paesaggio e come osservatorio delle trasformazioni del territorio.
L’iniziativa nasce quattro anni fa dalla collaborazione tra Mart, Università di Trento e Autobrennero.
Mi sembra molto interessante e curioso  🙂

 

 


Lascia un commento

Ri-abi(li)tazione

Sfogliavo un giornale e sono stata attratta da una nuova parola : enabler.
Ho cercato la traduzione, significa abilitatore; dal verbo inglese to enable, abilitare.
E’ riferito a nuove figure professionali nell’ambito del riutilizzo di spazi urbani ed architettonici in disuso. Mi piace.
Nell’articolo erano citate diverse realtà innovative del settore. Ho guardato i siti e ho scoperto delle cose molto interessanti. Studi di progettazione, laboratori, concorsi, eventi, idee, realizzazioni…
Lo scopo del gioco è quello di creare una rete italiana di collaborazione e partecipazione per il ri-utilizzo di luoghi abbandonati, parte rilevante del patrimonio nazionale, prima di tutto attraverso la sensibilizzazione locale.
Mi affascinano queste iniziative, le trovo intelligenti, smart  😉

http://www.smallab.it/

http://www.smallab.it/standbyldings/site/home.html

http://www.temporiuso.org/

http://www.che-fare.com/

C’è anche la possibilità di attivarsi partendo dalla firma di una petizione :

http://www.temporiuso.org/?p=3633

…con un’originale curiosità, una musica consigliata per la lettura del manifesto : “Rebel rebel” di David Bowie! Perfetta, la adoro  😉

 


Lascia un commento

Per le vie del borgo

Questo anno la vendemmia qui sul lago di Garda non è stata molto fortunata in termini metereologici. Nonostante le danze per il sole, le preghiere, gli scongiuri e le imprecazioni, la pioggia spesso e volentieri ha guastato la festa.
Ma i valorosi vendemmiatori non hanno desistito e pare dalle prime stime, dalle prime voci di corridoio (nelle cantine) che l’annata sia buona.
Ora si attende, curiosi e desideranti di felicità, la prima settimana di novembre per assaggiare il vino novello.

“…per le vie del borgo
dal ribollir de’ tini
va l’aspro odor dei vini
l’anime a rallegrar”.

(San Martino di Giosuè Carducci)

IMG_0227 CIMG0346 CIMG0381 CIMG0367 CIMG0382


Lascia un commento

Sotto i portici

Ieri sera con i Mau ed alcuni altri amici siamo andati in quel di Castel Goffredo a scuriosare tra le bancarelle di “Libri sotto i portici”.
E’ stata una piacevole scoperta, trovare buoni libri, una bella piazza, un affascinante cortile, ma soprattutto persone desiderose di condividere, partecipare, far conoscere la propria realtà, quella del proprio territorio e molte altre.

DSC_0005 DSC_0021
Tra le varie cose, abbiamo saputo che ogni anno viene indetto un concorso letterario “a tema”, ossia rivolto ad una nazione. Quest’anno è stata la volta della Lituania, con presentazione del libro accompagnata dalla musica.
Degna di nota l’intraprendenza di questo paese, ricco di iniziative e di volontà creativa. Complimenti.

 


Lascia un commento

Lungo la sponda del fiume

Grazie alla segnalazione di Luca Cornali (che codirige un interessante progetto rivolto all’artigianato italiano : http://www.reputeka.com/reputeka/default.aspx) ho scoperto questa iniziativa, a mio avviso bellissima :

http://lapiave.org/#_

Un itinerario lungo il fiume alla scoperta di molto… l’acqua, il suo scorrere, la vita che porta, il teritorio, le arti, la natura, la condivisione, la partecipazione, se stessi, gli altri, … tante possibilità e potenzialità, che ne possono aprire altrettante ancora.
Date un’occhiata e se interessati, fatevi avanti!
Ben fatto!