cucublog

curiosità & cultura


1 Commento

Quando le parole tornano

Quanto tempo….

Anni a scrivere, quasi quotidianamente. Poi la vita sterza bruscamente. Sei così affollata, di cose, di impegni, di pensieri… che tutto si blocca, si somma, si ammucchia come dietro un muro. Non c’è sbocco, non c’è sblocco.

Tanto impegno, su tutti i fronti. Fino a quando, chiedendo aiuto, trovi soluzioni, passo per passo.

E le parole tornano, escono, finalmente fluiscono. Ma non scritte. Hai imparato a parlare.

È necessità anche questa, come lo era lo scrivere. Più forte. È sopravvivenza. È salvezza e salute.

E scrivere è diverso…

Sarà altro.


Lascia un commento

Tornare

A volte bisogna fermarsi. Guardarsi, sentirsi.

A volte bisogna essere capaci di attendere, di lasciare accadere.

A volte bisogna parlare. Altre tacere, ascoltare.

A volte bisogna andar via. Per tornare.